Thailandia

Thailandia

La Thailandia è una delle mete preferite dagli appassionati di vela: mari caldi, reef popolati di pesci e coralli, cultura millenaria e un popolo che ha fatto del sorriso un modo di vivere. Questi sono i punti di forza di un luogo dalla bellezza straordinaria, oltre all'imperdibile Bangkok, piena di luce nel suo muoversi rapido e continuo e i suoi antichi templi buddisti. Il clima è tropicale, con medie di 27°-30°.
Il mare tailandese non mette mai in difficoltà il velista, la navigazione è semplice e l’unica accortezza che può impensierire noi mediterranei è il controllo delle maree decisamente sensibili.
Gli itinerari migliori per veleggiare sono il Mare delle Andamane con Phuket, Phi Phi Island ecc. o il Golfo del Siam co Ko Samui e Ko Phangan per citare le più famose.
La stagione migliore per il Mare delle Andamane  va da ottobre a marzo , mentre da giugno a settembre si privilegia il Golfo del Siam.

Itinerario: 1 settimana

I paesaggi morbidi e ancora incontaminati, gli sguardi gentili e i sorrisi aperti della popolazione locale pronta ad accogliervi su ogni isola, la limpidezza delle acque di quell'angolo di mondo faranno sì che una volta tornati a casa ripenserete molto spesso a questo viaggio.

Mare delle Andamane
imbarchi: Yacht Haven Marina - Grand Marina di Phuket.

  • 1° giorno: Imbarco a Phuket –  Ko Yao Yai (20 miglia)
  • 2° giorno: Ko Yao Yai – Ko Phi Phi Lee (25 miglia)
  • 3° giorno: Ko Phi Phi Lee – Ko Rok (35 miglia)
  • 4° giorno: Ko Rok – Ko Muk (15 miglia)
  • 5° giorno: Ko Muk – Ko Lanta (30 miglia)
  • 6° giorno: Ko Lanta – Ko Pu (20 miglia)
  • 6° giorno: Ko Pu – Ko Dam (10 miglia)
  • 7° giorno: Ko Dam – Ko Rang (20 miglia)
  • 8° giorno: Ko Rang – Sbarco a Phuket (10 miglia)

totale miglia: 180 circa

Ti è piaciuto questo itinerario? Trova la barca che fa per te!